LambruscoVigna

Lambrusco Salamino

commentNessun commento
  1. Home
  2. Lambrusco
  3. Lambrusco Salamino

Il nome viene all’uva dal piccolo, cilindrico, compatto ed allungato. Pare che abbia origini modenesi e certo il cru è in Santa Croce di Carpi: non a caso lo trovate anche come Lambrusco di Santa Croce. Analogamente al Grasparossa troviamo diverse sottovarietà: cinque nel nostro caso. È altrimenti noto con le denominazioni Lambrusco Galassi e Lambruschino. I tempi di vendemmia sono analoghi a quelli del Lambrusco Marani. Secondo taluni il Lambrusco Salamino coniugherebbe le migliori caratteristiche del Lambrusco di Sorbara e del Lambrusco Grasparossa. Colore quindi intenso e carico ma non eccessivo, profumi di frutta matura e fiori rossi eleganti, acidità e tannino presenti ma in giusto equilibrio, buon corpo senza strafare e sapidità quanto basta.

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu